Close

9 Maggio 2021

Il Giudice decide e il Prefetto applica

È il prefetto che applica le sanzioni accessorie e non il giudice che dichiara estinto il reato per superamento della prova
Infatti e’ la inalità dell’istituto ex art. 168 bis Cp :la composizione preventiva e pregiudiziale del conflitto penale

Nel caso di specie il gip che dichiarava non doversi procedere nei confronti del ricorrente perché il reato di guida in stato di alterazione era estinto per esito positivo della messa alla prova, lo sanzionava, tuttavia, con la sospensione della patente per sei mesi e la confisca del veicolo. I

La Cassazione annulla tale provvedimento perche’ e’ il Prefettoo che ha il potere di applicare le sanzioni amministrative,

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.