Close

7 Aprile 2021

Ancora sulla responsabilità del medico che opera

Medico responsabile se fra le alternative sceglie la via più facile ma meno sicura per il paziente
E’ colpevole  il sanitario che non si astiene dall’operazione ritenuta utile solo quando è certa la diagnosi, che il professionista non può avere senza gli esami strumentali

Nello specifico ad escludere le lesioni personali colpose non basta che l’isterectomia totale sia stata poi realizzata in modo corretto: i giudici del merito non accertano se disponendo prima accertamenti come la risonanza magnetica si sarebbe potuta accertare l’inesistenza dell’endometriosi, esclusa soltanto dalla biopsia dopo l’operazione.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.