Close

17 Luglio 2020

Licenziamento per somme non dovute in busta paga

Licenziato il dipendente che incassa somme non dovute in busta paga
La mancata leale collaborazione lede il rapporto di fiducia col datore il lavoratore addetto alla quadratura dei cedolini che riceve spropositate anticipazioni sul tfr senza traccia dell’istanza ad hoc.

 

Rilevante poi nel caso di specie che il licenziato fosse un quadro

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.