Close

30 Giugno 2020

Addebito e convivenza

Non scatta l’addebito per l’abbandono della casa familiare se la convivenza era già intollerabile

Il fallimento della convivenza non può essere imputato a una sola delle parti quando manca la costruzione di un progetto di coppia e di vita matrimoniale

Non scatta l’addebito per l’abbandono della casa familiare se la convivenza tra i coniugi era già intollerabile. Il fallimento della convivenza, pertanto, non può essere imputato a una sola delle parti quando manca la costruzione di un progetto di coppia e di vita matrimoniale. Lo ha ricordato la sesta sezione civile della Cassazione con l’ordinanza 12241/20, che ha respinto il ricorso di entrambi i coniugi, confermando la pronuncia di merito.

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.