Close

27 Maggio 2020

Contributo alimentare e sanzione penale

Ha natura alimentare il contributo ai figli, in quanto non autosufficienti, e non quello al coniuge che trova origine nel matrimonio: possibile opporre in compensazione un credito di pronta liquidazione

Consegue il blocco del  pignoramento immobiliare a carico del marito separato, promosso dalla ex che reclama il versamento dell’assegno di mantenimento. E ciò perché ha natura alimentare soltanto il contributo in favore dei figli, minori o comunque non autosufficienti dal punto di vista economico, mentre l’onerato può opporre in compensazione il controcredito che deriva dall’adempimento di un mutuo fondiario contratto da entrambe le parti: il credito è certo e, per quanto illiquido, risulta di pronta liquidazione.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.