Close

19 Maggio 2020

Fisco e pignoramento del conto

Il Fisco non ha più bisogno di alcun permesso per procedere l’azione del pignoramento dei soldi dai conti correnti dei clienti chiamati a pagare le tasse. Prima l’interessato aveva la facoltà di fare ricorso ad un giudice nell’ipotesi di contestazione per azione finanziaria sul proprio conto bancario. A partire da questo momento la musica cambia con gli agenti aventi diritto di ispezionare il credito privati dei clienti al fine di onorare il sistema di tassazione previsto come da regolamento.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.