Close

29 Dicembre 2019

Nuovo intervento chirurgico , elevati rischi di mortalità e responsabilità

Viene escluso il risarcimento se un nuovo intervento chirurgico avrebbe comportato elevati rischi di mortalità; consegue che non è punibile la scelta attendista dei sanitari quando le chance di sopravvivenza del paziente dopo l’operazione sarebbero comunque basse

,,,,,«ove sia dedotta la responsabilità contrattuale del sanitario per l’inadempimento della prestazione di diligenza professionale e la lesione del diritto alla salute, è onere del danneggiato provare, anche a mezzo di presunzioni, il nesso di causalità fra l’aggravamento della situazione patologica, o l’insorgenza di nuove patologie, e la condotta del sanitario, mentre è onere della parte debitrice provare, ove il creditore abbia assolto il proprio onere probatorio, che una causa imprevedibile ed inevitabile ha reso impossibile l’esatta esecuzione della prestazione».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.