Close

22 Ottobre 2019

Sulla competenza territoriale della agenzia delle entrate

“L’ufficio territorialmente competente a emettere l’atto impositivo è quello legato all’iscrizione all’anagrafe comunale, non valendo la contestazione dell’effettività del domicilio dichiarato contenuta nell’atto di accertamento impugnato. A tal fine è necessario l’apposito provvedimento di cui all’articolo 59 del dpr 600/73 con cui si dimostri il luogo ove la persona fisica svolge in modo continuativo la principale attività, i cui effetti decorrono dal periodo di imposta successivo. ”

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.