Close

8 Ottobre 2019

Prostituzione e foglio di via

Viene assolta la prostituta che violando  il foglio di via non comemtte il reato di cui all’articolo 650 cp se il questore non ne motiva la pericolosità

La ricorrente è stata inserita nella categoria dei pericolosi per essere stata colta mentre esercitava il meretricio in una zona con un centro commerciale, una scuola e due centri di agriturismo (uno dei quali per bambini diversamente abili per l’ippoterapia): in virtu’ di cio’ si e’ affermato che «la prossimità del luogo rispetto al centro commerciale, frequentato da persone di sesso maschile, avrebbe potuto suscitare l’occasione per il compimento da parte dell’imputata di atti osceni in luogo pubblico, adescamenti, molestie ai passanti e altri atti idonei a creare assembramenti e, con essi, litigi tra le persone»

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.