Close

9 Luglio 2019

Conseguenza delle invalidità al 25%

Si presume il danno alla capacità lavorativa allorchè la vittima dell’incidente stradale riporta un’invalidità permanente del 25 per cento, il danno da perdita della capacità lavorativa si presume.

Infatti : è «ragionevole ritenere» che una lesione così importante produrrà inevitabili ripercussioni sul futuro della vita produttiva del danneggiato e può tradursi in una lesione anche della capacità lavorativa generica oltre che specifica.

Tutto cio’ peraltro deve essere convalidato  alle attitudini occupazionali della vittima e dalle sue condizioni personali e familiari.

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.