Close

4 dicembre 2018

Periodo di prova e mansioni diverse

Non c’è la conversione automatica da patto di prova in rapporto  a tempo indeterminato quando le mansioni svolte in concreto dal prestatore sono differenti da quelle a suo tempo indicate nel precitatop patto di prova con il datore.

Se l’accordo è valido   viene in rilievo la sua mancata corretta esecuzione che pero’ può avere effetti soltanto sul piano dell’inadempimento: la conseguenza, dunque, non può che essere la richiesta da parte del lavoratore di esecuzione del patto, ove possibile, oppure di risarcimento del danno.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.