Close

13 Novembre 2018

La prova nel tempo indeterminato con precedenti contratti a termine

Il lavoratore se non supera la prova anche se ha svolto le stesse mansioni durante i contratti a termine puo’ essere licenziato

…..«anche in caso di reiterazione di più contratti aventi ad oggetto le stesse mansioni, purché sia funzionale all’imprenditore per verificare non solo le qualità professionali, ma anche il comportamento e la personalità del lavoratore in relazione all’adempimento della prestazione, elementi suscettibili di modificarsi nel tempo per l’intervento di molteplici fattori, attinenti alle abitudini di vita o a problemi di salute». e… «la permanenza delle condizioni utili alla prestazione e al sereno svolgimento della stessa». ….. «la società aveva allegato circostanze attinenti alla durata (breve) dei contratti a termine e alla breve durata della prestazione lavorativa e valutazioni inerenti il cambiamento della sede di lavoro (dato oggettivo che prescinde dalla diversa qualità della stessa), circostanza, questa, peraltro dedotta dalla società in sede di memoria di primo grado, congiuntamente alla diversa ampiezza degli ambiti lavorativi».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.