Close

2 ottobre 2018

La domestica puo’ essere licenziata a voce

Il recesso, infatti, non è nullo e niente affatto discriminatorio se intimato oralmente poiche’ per  il lavoro domestico è espressamente prevista l’esenzione dalla forma scritta del recesso.

P.s. questo studio pensa che vale sempre la pena di scrivere

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.