Close

1 ottobre 2018

“whistleblower” e licenziamento

il termine whistleblowing è da tempo utilizzato a far emergere all’interno di una azienda  “serious malpracties” o “wrongdoings”. Si tratta di procedure  che taluni lavoratori usano per segnalarecomportamenti identificati come illeciti avvalendosi di canali comunicativi appositamente predisposti dal datore di lavoro (c.d. internal whistleblowing) o indirizzando la propria segnalazione alle autorità competenti o, ancora, agli organi di informazione (c.d. external whistleblowing).

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.