Close

17 Giugno 2018

Contabilizzazione del calore, truffe e perizie

contabilizzazione,calore,risparmio,costo

Il decreto legislativo 102/2014, modificato da D.Lgs 1414/2016, prevede (art.9 comma 5,lettere b,c) l ’obbligo per chi possiede un appartamento in condominio di installare dei sotto-contatori. Se cio’ non e’ possibiile per ragioni tecniche  la leggeg stabilisce  l’obbligo di installare su ogni calorifero  sia i ripartitori di calore che le valvole termostatiche.

Non farlo puo’ cstare caro : da 500 a 2500 euro

Peraltro la via di fuga c’e’ sempre e in questo ccasoo e’ necessario dimostrare che l’installazione di sotto-contatori o di ripartitori e termovalvole è inefficiente in termini di costi o sproporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali.

E la dimostrazione suddetta ssi puo’ fare con una periizia

 

 

Alcune di queste perzie dimostrano come il costo dei ripartitori puo’ essere ammortizzato in 41 anni ; qualche altra relazione dimostra che non vi e’ alcun vanntaggio alla contabilizzazione

 

Ma anche la pwerzia ha un costo (puo arrivare anche a 800/1000 eurto) mentre installare  i sotto contatoori costa in media 80/10 euro a calorifero

Se s considera che il ciclo di vita di un sottocontatore e’ di 20 anni si ricava che installareo su ogni macchina ha un valore di ammortamento di circa 5 euro l’nno l’anno

 

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.