Close

4 Giugno 2018

Le mail private dei giornalisti sono incontrollabili

email aziendale,lavoratore,contestazione,licenziamento

La peculiarità dell’attività e il  segreto professionale fanno si che la posta elettronica di un giornalista non sia apribile dall’editore

Il jobs act peraltro sul punto ha detto che il datore ha diritto di raccogliere informazioni dall’account del suo dipendente  ma “soltanto se rispetta le norme del codice privacy e dello statuto dei lavoratori, come modificate dal decreto legislativo 151/15″ poiche in caso contrario commette illecito civile e penale

Peraltro nel caso de quo vi e’ anche l’accordo sindacale che cosi recita «gli eventuali controlli e verifiche citati nella policy aziendale non potranno avere ad oggetto i documenti, i dati e il contenuto del materiale utilizzato dai giornalisti….” in considerazione …”della natura specifica dell’attività giornalistica e della relativa normativa a tutela della salvaguardia della segretezza delle fonti».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.