Close

3 Aprile 2018

Sta al datore di lavoro provare la falsità dei certificati medici del dipendente

certificato medico,malattia,dipendente

Il licenziamento disciplinare determina in capo al datore di  provare che il dipendente a suo tempo ha trasmesso certificati medici falsi per ottenere la malattia.

E cio’ perche la prova della giussta causa o del giustificato motivo e’ in capo all’azienda

Come pure non si puo’ addossare al dipendente di non aver conservato gli originali dei certificati mentre i medici vanno tutti sentiti come testi anche se vi amail hanno dichiarato che i certificati fossero falsi

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.