Close

17 Marzo 2018

Se e’ incerta l’incidenza causale non vi e’ responsabilità del medico

diagnosi,medico,colpa,piu probabile che non

Anche  se ha sbagliato o ritardato nella diagnosi della malattia. quando resta una qualche incertezza sull’incidenza causale della relativa condotta sull’evoluzione della patologia  il medico va assolto

E la domanda dii risarcimento noon ppuo’ essere accolta se non si accerta la sussistenza del nesso causale fra la condotta colposa e l’evento pregiudizievole.

Quindi  ove «non è possibile ricostruire il preciso determinismo causale» né «ricostruire l’esatto apporto delle singole condotte»

Infatti l’elemento basilare e’ che l’incidenza sul decorso della malattia deve risultare sussistente secondo il principio del «più probabile che non».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.