Close

31 Gennaio 2018

Assicurazione danni rca e corse clandestine

polizza,assicurazione,

Se l’assicurazione sospetta che il sinistro si e’ verificato duramte la corsa clandestina deve darne la prova dimostrando che il rischio non e’ compreso nelle garanzie prestate

Premesso che in polizza era sscritto che la copertura si estendeva a “ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili». e che  inoltre era sancito  che la copertura era valida per gli infortuni subiti sia nello svolgimento delle attività professionali dell’assicurato, sia nello svolgimento «di ogni altra normale attività»

…” è pacifico che la polizza stipulata coprisse qualunque tipo di infortunio derivante da attività lavorative o non lavorative, con la conseguenza che onere dell’assicurato era dunque soltanto quello di provare l’esistenza dell’infortunio. Era, invece, onere dell’assicuratore dimostrare che, pur essendosi verificato il rischio contrattualmente pattuito (l’infortunio), questo rientrava tra i rischi “non compresi”. L’assicuratore, però, non ha mai provato che questo fosse derivato da una corsa automobilistica clandestina, o da altre cause delimitative dell’indennizzabilità previste dal contratto. Ne consegue, ha concluso la Cassazione, che la questione deve essere rinviata per un nuovo esame al giudice di merito che dovrà applicare il principio di diritto secondo cui nel giudizio promosso dall’assicurato nei confronti dell’assicuratore, ed avente ad oggetto il pagamento dell’indennizzo assicurativo, è onere dell’attore provare che il rischio avveratosi rientri nei “rischi inclusi”, ovvero nella categoria generale di rischi oggetto di copertura assicurativa. Se il contratto contiene clausole di delimitazione del rischio indennizzabile (soggettive, oggettive, causali, spaziali, temporali), la sussistenza dei presupposti di fatto per l’applicazione di tali clausole costituisce un fatto impeditivo della pretesa attorea, e va provato dall’assicuratore».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.