Close

26 Gennaio 2018

Si può sequestrare anche l’auto in leasing se l’utilizzatore e’ indagato

sequestro,confisca,leasing

Se si tratat di reati fiscali anche l’auto  in  leasing può essere oggetto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, nonostante il bene appartenga a un soggetto estraneo al reato

E ciò malgrado il fatto che il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente «non può avere ad oggetto beni che l’imputato detiene in virtù di un contratto di leasing, dovendo questi ultimi ritenersi appartenenti a terzi estranei al reato»  va detto altresi’  che «soggetto legittimato a fare valere tale insequestrabilità non è l’utilizzatore del bene, bensì il concedente»……. «la ratio dell’impossibilità di sottoporre a sequestro a carico dell’utilizzatore il bene da costui detenuto in forza di un contratto di leasing, qualora non sia dimostrata la mala fede del concedente, risiede nel fatto che il bene stesso non è appartenente al destinatario del sequestro ma a un terzo soggetto, ne deriva che eventuale titolare del diritto alla restituzione del bene, in caso di revoca o annullamento del provvedimento cautelare, sia il soggetto che vanti un diritto assoluto sul bene stesso, quindi, il concedente». 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.