Close

13 Ottobre 2017

La pausa di riflessione chiesta dalla moglie non da addebito di separazione

separazione,addebito,adulterio,separazione,addebito,tradimento,amante,famiglia,casa,violaizone domicilio,maltrattamenti,famiglia,ingratitudine ,moglie,infedele,donazione

“…non è possibile valutare l’allontanamento in questione come un atto arbitrario ed illegittimo della moglie, contrario ai doveri nascenti dal matrimonio”.

Tanto più che nel caso di specie  l’allontanamento per la pausa di riflessione e’ stato concordato con il marito

E’ indifferente che dopo l’allontanamento il marito abbia rintracciato messaggi sospetti della moglie

In assenza di prole, non è possibile procedere all’assegnazione alla moglie della casa coniugale

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.