Close

18 Luglio 2017

Se il teste contraddice il ctu si applica l’articolo 2054 2. comma cc

risarcimento danni,assicurazione,danneggiato,perito,carteggio,sinistro,incidente,2054,concorso di colpa,usura lavorativa,danno,sinistri,incidente,lesione,

Ossia vi e’ concorso di colpa

In sostanza si applica lo standard di legge: se uno dei due conducenti non prova che la colpa e’ tutta dell’altro o maggiormente dell’altro si ritiene il concorso di colpa

«quando risulta impossibile accertare con indagini specifiche le modalità del sinistro e le rispettive responsabilità ovvero quando non risulta possibile stabilire con certezza l’incidenza delle singole condotte colpose nella causazione dell’evento e tale presunzione può essere superata anche dall’accertamento in concreto che la condotta di uno dei conducenti ha avuto efficacia causale assorbente nella produzione dell’evento dannoso».

Peraltro ci permettiamo aggiungere che comunque va valutata anche la prova del teste e la perizia della ctu per valutare l’assenza di contradittorietà e di elementi logici

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.