Close

5 Luglio 2017

Risarcimento danni al terzo trasportato e veicolo ignoto

trasportato,lesioni,sinistroi,assicurazioni,responsabilità,incidenti,starda,misure sicurezza,prevenzione dm 223/92,risarcimento,Terzo trasportato ,concorso di colpa del conducente e risarcimento,iure proprio,iure heaereditatis,sinistro,mortale,danneggiante,deceduto,tamponamento,risarcimento,concorso di colpa,velocita,responsabilita

Per la cassazione non è possibile escludere l’azione diretta del terzo trasportato sul rilievo che la norma ex articolo 141 Cda contiene un riferimento «a due diversi enti assicurativi», che invece va inteso come «semplicemente descrittivo».

Infatti va agevolata una interpretazione in favore di una parte debole (il trasportato) costituzionalmente orientata, alla luce della giurisprudenza della Consulta e della Corte di giustizia europea.

OItre la facoltà di scegliere se rivolgersi alla assicurazione del mezzo su cui viaggia o dell’altro veicolo gli viene  risparmiato l’onere di dimostrare l’effettiva distribuzione della responsabilità fra i conducenti dei mezzi coinvolti nel sinistro

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.