Close

14 Giugno 2017

Come funziona la garanzia per l’auto o la moto usata

vizi,auto usata,moto usata,moto,auto,venditore,compratore,vista e piaciuta

La legge obbligatoriamente vincola il venditore a garantire l’oggetto che cede

Non sono ammissibili limitazioni di garanzia

 

 

 

La garanzia ha durata annuale da quando il bene viene consegnato

 

La garanzia copre qualsiasi  difetto purche non sia facilmente identificabile; cio’ significa che un “risentimento” della carrozzeria ,essendo evidente, non sara’ coperto dalla garanzia

 

Il vizio va denunziato entro 60 giorni dalla scoperta ; se la scoperta e’ avvenuta ad esempio , l’ultimo giorno di operatività della garanzia , l’acquirente ha sempre 60 giorni per evidenziarlo

 

 

 

Si prewsume che s eun vizio si manifesti o venga trovato nei primi 6 mesi dalal consegna esso fosse preesistente sul mezzo

Cio’ comporta conseguenze in materia id prova; l’acquirente non deve dimostrare nulla se non l’esistenza del vizio mentre sul venditore incombe la prova di dimostrare che il vizio sia ricollegato alla normale usura

Se pero’ il difetto si presenta dopo 6 mesi dall’acquisto l’onere della prova ricade sull’acquirente

 

L’acquirente ha diritto a chiedere la

  • riparazione 
  • sostituzione del mezzo 

Il tutto a sua insindacabile scelta

Se cio’ non e’ possibile puo’ ottenere

  • uno sconto  sul prezzo da pagare (se ancora non corrisposto) o la restituzione di una parte dei soldi
  • risolvere il contratto restituendo il bene e facendosi ridare indietro i soldi

Spesso i venditori si avvalgono della clausola la clausola «vista e piaciuta» ; si sappia che detta clausola vale solamente per i vizi visibili

 

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.