Close

24 Maggio 2017

Contrasto sulla “rieducazione del genitore”

fondo di solidarietà,coniuge,famiglia allargata,compagno,fratellino,relazione ectraconiugale,psicoterapia,genitori,affido,tribunale,cassazione,famiglia,separazione,matrimonio,separazione,a,assegno,mantenimento,figli,genitori,cirinna,convivenza more uxorio,figlio,separati,genitori,percorso terapeutico,separazione,assegno di mantenimento,matrimonio,durata,famiglia,matrimonio,part time,redditi,moglie,marito,amministrazione di sostegno,separazione,condizioni economiche,violenza,madre,padre,abbandono,minore

La cassazione esclude che i genitori possano essere obbligati a fare psicoterapia per salvare l’affido condiviso; di tutt’altra idea il tribunale di Roma

La cassazione ha ricordato che nessun trattamento puo’ essere imposto se non in base alla legge
ma il tribunale capitolino ricorda che non si è in presenza di una limitazione personale ma che l’obbligo dello psicoterapeuta  sia necessario nell’interesse  del genitore .

Ma sempre di provvedimento ablatorio limitativo della libera autonomia decisionale dei genitori
; insomma non si puo’ diventare meno immaturi se ce lo impone il tribunale

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.