Close

2 Maggio 2017

La clausola “claim’s made” e la data di denunzia del sinistro

,intervento,esame,risarciemnto,tumore,neoplasia,paziente,claim's made,assicurazione,danni,copertura,data siniistro,responsabilita ,medico,legge gelli,legeg balduzzi,ospedale,casa privata,clinica,paziente,danno,malasanita,risarcimento danni,ospedale,medico,malasanita,ordine,psicologi,titoli esteri,laurea.libero professionista,iscrizione,ordine professionale

Il caso riguarda un paziente operato all”ospedale oftalmico di Milano, che aveva riportato lesioni durante l”intervento, danni che si erano manifestati a distanza di un certo tempo.

Il paziente richiede i danni

L’ospedale chiamo’ in garanzia il proprio assicuratore che si rifiuto di manlevare l’ospedale sul presupposto ch ela polizza fosse scaduta al momento in cui il danneggiato aveva chiesto i danni

L’assicuratore ha torto:

la clausola “‘claim”s made”, inserita in un contratto di assicurazione ” per effetto della quale la copertura esclusiva e’ prestata solo se tanto il danno causato dall’assicurato, quanto la richiesta di risarcimento formulata dal terzo, avvengano nel periodo di durata dell”assicurazione è un patto atipico immeritevole di tutela ai sensi dell”art. 1322, comma secondo del codice civile, in quanto realizza un ingiusto e sproporzionato vantaggio dell”assicuratore, e pone l’assicurato in una condizione di indeterminata e non controllabile soggezione.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.