Close

27 Aprile 2017

Se la clausola sociale e’ troppo rigida ne va dichiarata la nullità

clasuola sociale,appalto,stazione appaltante,committente,lavoratore,costo,ammortamento

La clausola sociale e’ quella regola che obbliga l’appaltatore che subentra in un contratto ad assorbire tutto il personale precedentemente impiegato dal gestore uscente e alle condizioni praticate da questo

Pero’ la salvaguardia della occupazione prevista dal nuovo codice non può diventare un deterrente alla partecipazione delle imprese alla attività commerciale

Il bando in questione, che prevedeva la rigida applicazione della clausola sociale, era stato impugnato da una impresa che non partecipo’a alla gara perché il costo soggetto a ribasso è insostenibile e non ammortizzabile

La norma, secondo il tar calabria , va interpretata nel senso che la clausola sociale da elemento che riguarda l’esecuzione dell’appalto non può trasformarsi in un deterrente per la partecipazione alla gara: si rischia infatti la violazione dei principi eurocomunitari di libera concorrenza. e dunque e’ illegittima la pretesa della stazione appaltante

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.