Close

26 Aprile 2017

Nessun mantenimento se la denunzia dei redditi del richiedente non e’ credibile

costi,deducibilità,imprenditore,pregiudizio economico,danni,recupero,imposte,accertamento,contabilità in nero,imprenditore,agenzia emntgrate,accertamento,pagamento,prelievi,versamnet,alimenti,mantenimento,marito,moglie,accertamenti,,guardia id finanza,,mantenimento,assegno,reddito,moglie,marito,indagini,guardia di finanza,accertamento,azienda,costi,accertamento fiscale, agenzia delle entrate, irpef, professionista, onere, fiscale, dichiarazione, curriculum on line, attività professionale

Vi e’ incongruenza tra i redditi dichiarati e quanto accertato dalla guardia di finanza

Non dimentichiamo infatti che le indagini fiscali possono essere ordinante sia a carico del futuro debitore che del futuro creditore

Cio determina l’esclusione dal diritto al contributo

La guardia di finanza rispetto al piccolo reddito denunziato accertava che la moglie aveva un piccolo capitale in banca e gestiva un b&b molto noto in posizione centrale

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.