Close

24 Aprile 2017

Societa’ non operative: l”immobile inagibile potrebbe determinare reddito minimo

sequestro,immobile,societa di comodo,reddito minimo,accertamento,imposte,agenzia entrate,equitalia,pignoramento,custode,canoni,frutti,debiti,imposta dominicale,accertamento,immobile,lusso,prestito,bonifico,banca,accertamento

Sono queste le conseguenza per la societa’di comodo (ossia non operativa) a meno che l’impresa non provi la impossibilita assoluta  di acquisire reddito dall’unico cespite che possiede.

E’ il contribuente cioe’  che deve dimostrare ” l’esistenza di oggettive situazioni, indipendenti dalla propria volontà, che hanno impedito il raggiungimento della soglia di operatività e del reddito minimo presunto”

Si ricorda che in materia id societa’ di comodo e’ intervenuta più’ volte la Cassazione la quale ha chiarito che  ” va considerata di comodo una impresa gestita senza obiettivi di profitto immediati e concreti, mediante la locazione a terzi di un immobile a canone incongruo rispetto alle condizioni di mercato e non remunerativo rispetto alle rilevanti spese di ristrutturazione effettuate “

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.