Close

20 Aprile 2017

Punito (giustamente) il legale che si vanta dei suoi clienti

riesame,termine,atti,opposizione,decreto ingiuntivo,ingiunzione,spese,,prescrizione,ricorso in cassazione,inammissibilità,contrasto giurisprudenziale,sezioni unite,adistrazione spese,legale,antistatario,antistatarietà,cliente,vvocato,sanzione,cassazione,pubblicita',sito web,clienti,impuitato,imposte,assoluzione,scriminante,cedu,maltrattamenti,famiglia,discriminazione,condanna,omiciio,violenza,marito ,cedu,diritti dell'uomo,condanna,dichiarazioni,predibattimento,interrogatorio,pubblica udienza,assoluazione,presidente,pm,accordo,coniugi,convalida,separazione

Ogni tanto nelle professioni ci si imbatte in chi ha dimenticato delle origini e del ruolo dlel’avvocato

Passi la pubblicita’ che spesso si sente , passi  il tentativo (pietoso) di trasformare una nobile professione in un supermercato, passino gli attacchi alla liberta’ e all’indipendenza del professionista (con l’abolizione dei minimi tariffari che non sono vessatori ma una garanzia (per i cd consumatore ) …ma metter i nomi dei propri clienti sul sito web,malgrado il consenso degli stessi interessati , e’ veramente troppo

Per tali motivi il legale e’ stato sanzionato  e la cassazione, addirittura a sezioni unite, ha confermato il provvedimento

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.