Close

18 Aprile 2017

Non vi devono essere distanze minime tra i condizionatori e gli immobili

amministratore,appropriazione indebita,costituzione parte civile,assemblea,regolamento,condominio,destinazione d'uso,modifica destinazione,assemblea

A meno che non alterino il decoro dell’immobile, non siano vietati dai regolamenti comunali o i condominiali i condizionatori possono stare appesi sulle facciate delle case

Altra cosa e’ se fanno rumore oltre la soglia della normale tollerabilita da accertarsi pero caso per caso con appositi mezzi tecnici

In sintesi, i giudici non hanno applicato la regola generale della distanza di tre metri tra un edificio e l’altro

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.