Close

13 Aprile 2017

Chi è pazzo puo chiedere di non andare in guerra, ma chi chiede di non andare in guerra non è pazzo

catch 22,figlio,alimenti,obbligo

E’ il famoso paradosso  del catch 22 (lettera 22) un film tratto da un libro omonimo reputato l’origine della letteratura post moderna; si narra di un gruppo di aviatori statunitensi operanti in Italia durante il secondo conflitto mondiale

Il titolo del nostro articolo si adatta perfettamente alla storia che vi raccontiamo;se sei pazzo puoi chiedere di non andare in guerra ma se fai cio’ vuol dire che non sei pazzo

Il tribunale condanna la madre a pagare al figlio gli alimenti se questi prova che i suoi traumi gli impediscono di lavorare; il figlio cioe deve dimostrare  l’impossibilità di trovare un impiego adeguato sia dovuta a circostanze a lui non imputabili

Ma se ha tutte queste qualita come fa a non trovare una occupazione che si almeno pari alla sua capacita volitiva ?

Il nostro ragazzo aveva svolto le  «infruttuose e pur comprovate disponibilità a tenere lezioni di violino e a svolgere attività di attacchinaggio».

La Cassazione ricorda che  «il diritto agli alimenti è legato alla prova non solo dello stato di bisogno, ma anche dell’impossibilità di provvedere in tutto o in parte al proprio sostentamento mediante l’esplicazione di un’attività lavorativa, tanto che ove l’alimentando non provi la propria invalidità al lavoro per incapacità fisica o l’impossibilità, per circostanze a lui non imputabili, di trovarsi un’occupazione confacente alle proprie attitudini e alle proprie condizioni sociali, la relativa domanda deve essere rigettata».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.