Close

28 Marzo 2017

Redigere bilancio e tenere contabilità senza titolo è reato

archiviazione,fatture false,processo penale,pregiudizialità,condomini,condominio,contabilità,controllo,fattura,contabilità,evasione fiscale,esperto,contabile,commercilaista,bilacio,contabilita,fattura,sequestro,prova,rilevanza,motivazione,corpo del reat

Dicono gli Ermellini  «le condotte di tenuta della contabilità aziendale, redazione delle dichiarazioni fiscali ed effettuazione dei relativi pagamenti, non integrano il reato di esercizio abusivo delle professioni di dottore commercialista o di ragioniere e perito commerciale – quali disciplinate, rispettivamente, dai dpr 1067 e 1068 del 1953 – anche se svolte da chi non sia iscritto ai relativi albi professionali, in modo continuativo, organizzato e retribuito, tale da creare, in assenza di indicazioni diverse, le apparenze di una tale iscrizione. Ad opposta conclusione, in riferimento alla professione di esperto contabile, deve invece pervenirsi se le condotte in questione siano poste in essere, con le caratteristiche suddette, nel vigore del nuovo decreto legislativo 139/05».

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.