Close

3 Marzo 2017

Se il contribuente non esibisce la documentazione fiscale l’accertamento e’ legittimo

accertamento,contabilita,contabilita mancante,rubata,tempo,termini,ispezione,controllo fiscale,accertamento

E’ consente alle Entrate di determinare il reddito con modalità induttiva «quando l’esistenza di attività non dichiarate o l’inesistenza di passività dichiarate è desumibile anche sulla base di presunzioni semplici, purché queste siano gravi, precise e concordanti».

Tali «i libri, registri, scritture e documenti di cui è rifiutata l’esibizione non possono essere presi in considerazione a favore del contribuente ai fini dell’accertamento in sede amministrativa o contenziosa».

Sulla doglianza del contribuente circa la lunghezza del procedimento di verifica la Cassazione  connclude che i termini ispettivi sono ordinatori e non perentori

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.