Close

21 Febbraio 2017

Abbandonare la casa coniugale dopo pochi mesi dal matrimonio non crea addebito

figli legittimi,figli naturali,disinteresse,danno,alimenti,matrimonio,famiglia,padre,assistenza,tutela,minori,figlio, minore,infradodicenne

Il Tribunale di Milano  ha dichiarato la separazione di una coppia,rigettando  la domanda di addebito della separazione alla donna che aveva lasciato la casa dopo qualche mese dalla celebrazione delle nozze

Il matrimonio e’ sopraggiunto dopo  dieci anni di convivenza.

I magistrati hanno documentato che  ai fini della pronuncia di separazione personale con addebito l’abbandono della casa coniugale assume rilievo nella misura in cui ha una sua specifica incidenza causale sulla interruzione della convivenza tra i coniugi.

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.