Close

7 Gennaio 2017

É nulla la multa con autovelox sulla strada extra-urbana se non riporta gli estremi del decreto prefettizio

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26441/16, ha dato ragione ad un automobilista multato per eccesso di velocità.

Difatti, nel caso di specie, la violazione (art. 142 Dlgs. n. 285/92) era stata rilevata tramite autovelox su una strada extra-urbana, il cui avviso tuttavia non riportava gli estremi del decreto prefettizio.

La Cassazione ha ritenuto che in tali casi la mancata indicazione integrerebbe un vizio di motivazione del provvedimento sanzionatorio e non una mera irregolarità formale, tale da rendere nulla la sanzione amministrativa.

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.