Close

13 marzo 2018

Furto al pronto soccorso: chi paga ?

triage,pronto soccorso,infermiere,infarto,linee guida,elettro cardiogramma,malasanita,responsabilita medica,balduzzi

Per la cassazione il furto di beni perpetrato ai danni di un ricoverato al pronto soccorso costituisce un «gesto vile»  e un «grave oltraggio» .

Ma in tali casi sarà la Asl a dover pagare agli eredi del deceduto ricoverato in fin di vita  rifondendo i soldi  che l’anziano aveva addosso al momento del ricovero in quanto lll’atto dell’entrata al pronto soccorso ((e all’ospedale ) si determina a anche un contratto di deposito per i beni mobili…in tali casi o l’mministrazione o prova  di aver adempiuto all’obbligo di diligenza nella custodia, altrimenti paga

 

 

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.