Close

11 marzo 2018

Le infiltrazioni di acqua e la cedu e la corte ue

umidità,danni,inquilino,usufruttuario,risarcimento

La  Cedu (corte europea dei diritti umani) e la Corte Ue  hanno addirittura tempo di preoccuparsi delel infiltrazioni dell’acqua statuendo che l’inquilino e l’uufruttuario hanno diritto al danno non patrimoniale per ile nfiltrazioni d’acqua

E qualificano l’assenza di tutela  «un caso di ingiustizia costituzionalmente qualificata».

Con il che l’appaltatore della manutenzione straordinaria di un fabbricato viene ocndannato a risarcire anche lo stato di sofferenza determinato dalla macchia di umidità sul soffitto di casa in danno della inquilina

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.