Close

11 marzo 2018

Inquilino, canone e contratto nullo

locazione,contratto nullo,indennità occupazione,canone

Il conduttore può verare solo l’indennita di locazione allorquando il contratto e’ nullo ma se e’ inadempiente deve versare il canone intero

La possibilita di versare la piu’ favorevole indennita di occupazione vale cioe’ solo in presenza di contratto nullo

 

 Il contratto di locazione non registrato è nullo ai sensi dell’art. 1, comma 346, della l. 30.12.2004 n. 311.

La prestazione compiuta in esecuzione d’un contratto nullo costituisce un indebito oggettivo, regolato dall’art. 2033 c.c., e non dall’art. 1458 c.c.; l’eventuale irripetibilità di quella prestazione potrà attribuire al solvens, ricorrendone i presupposti, il diritto al risarcimento del danno ex art. 2043 c.c., od al pagamento dell’ingiustificato arricchimento ex art. 2041 c.c..”

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.