Close

6 febbraio 2018

Assolti i rom che occupano un terreno comunale

rom,occupazione,inquinamento

Il diritto all’abitazione rientra fra i beni fondamentali della esistenza e ciò  prevale sull’interesse pubblicistico all’utilizzo dell’area
I rom avevano costruito baracche

IUl giudice afferma in motivazione che «nella valutazione comparativai diritti fondamentali degli imputati prevalgono sul diritto del Comune a utilizzare il terreno, peraltro abbandonato da anni; il tutto specie se si considera che sull’area non sono ravvisabili ulteriori prerogative private o pubbliche rispetto alla fruizione del bene. ”

error: Contenuto protetto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.